martedì 26 febbraio 2013

CIAMBELLINE AL VINO

Oggi volevo proporvi una ricetta semplice da fare e molto gustosa: sono le ciambelline al vino

Questa è una ricetta tipica dei castelli romani, io ho voluto fare solo una piccola modifica per dargli un pizzico della mia Sicilia.

INGREDIENTI:

1/2 bicchiere di olio; 1/2 bicchiere di zucchero; 1/2 bicchiere di Marsala; 1/2 bustina di lievito per dolci; farina di tipo 00 q.b.

PROCEDIMENTO:

Prendete una ciotola e metteteci in sequenza lo zucchero, l'olio, il vino e il lievito e amalgamate il tutto. 

Come avete capito la mia piccola modifica è il Marsala, io nello specifico ho usato un Moscato e devo dire che ha dato alle ciambelle un sapore ottimo. Comunque se non avete il Marsala potete usare un vino rosso di media qualità. 

A questo punto cominciate a mettere la farina, ne mettete un pò per volta e mescolate con una forchetta finchè l' impasto non si indurisce, a quel punto cominciate a lavorare l' impasto con le mani. Continuate a mettere la farina e a mescolare finchè l' impasto non si appiccica più nelle mani e assume un impasto uniforme. 
Fate attenzione a non mettere troppa farina.

Finito di impastare cominciate a prendere dei pezzi di pasta e stendeteli in modo da formare dei cordoncini, unite la pasta per fare la forma delle ciambelle. Ah dimenticavo dentro un piatto mettete dello zucchero bianco dove passerete ogni singola ciambella.

Mettete le ciambelline al vino su una teglia con dellla carta da forno sotto, mi raccomando distanziatele un pò per evitare che si attaccano tra loro. 
Infornate a 180° per circa 20 minuti, vi consiglio però di controllare bene la fase della cottura per evitare che si bruciano.

Le ciambelline al vino sono ottimi da gustare dopo i pasti accompagnati da un vino secco dolce.






2 commenti:

Elisa Nulli Migliola ha detto...

IO adoro queste ciambelline. Le mangio sempre d'estate quando vado al mare nel Lazio, in effetti, e ora che ho trovato questa splendida ricetta, non mi resta che provarle!! :)

Valentina T. ha detto...

Malgrado io sia astemia, amo questi biscotti. Ti Ho detto tutto ;)

Posta un commento

Cosa ne pensi di questa ricetta?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...