sabato 21 dicembre 2013

PASTA "GNOCCOLI" AL NERO DI SEPPIE E PISELLI

Un primo di pesce che è una delizia:La ricetta della pasta al nero di seppie con l'aggiunta dei piselli.









INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
300 gr. di pasta fresca o spaghetti, 500 gr. di seppie, 500 gr. di piselli, aglio, prezzemolo, due dita di vino bianco, un cucchiaio di salsa di pomodoro, mezza cipolla, olio e sale.

PROCEDIMENTO:
Innanzitutto occorre pulire le seppie: dividete il sacco dai tentacoli, fate questa operazione con molta attenzione per evitare che la vescichetta contenente l'inchiostro si rompa. Levate gli occhi ad ogni seppia e spellatela; con una forbice tagliate il sacco e svuotatelo eliminando l'osso e le vescichette ( una dell'inchiostro e l'altra contenete un liquido giallo scuro).
Tenete da parte di tutte le seppie una sola vescichetta con l'inchiostro e due sole con il liquido giallo.
Tagliate a listerelle sacchi e tentacoli, lavateli accuratamente e asciugateli. 
Portate sul fuoco un tegame con quattro cucchiai di olio, un trito di prezzemolo e uno spicchio di aglio. Quando l'aglio prende colore, toglietelo e mettete dentro le seppie: lascioatele insaporire nel condimento poi bagnatele con il vino bianco.
Alzate la fiamma per farlo evaporare quindi salate, pepate, unite con un mestolo di acqua calda nel quale avrete sciolto la salsina e cuocete piano con coperchio.
A parte in un altro tegame soffriggete, con un cucchiaio di olio, mezza cipolla tritata. Buttate dentro i piselli e portate a cottura con sale e un mestolino di acqua.
Nel frattempo preparate l'acqua per la pasta e portatela a ad ebollizione. Versate la pasta di vostro gradimento. Io ho provato la pasta fresca "gnoccoli", tipica del trapanese, ma anche con un buon spaghetto, il piatto sarà ottimo!
Appena cotti i piselli uniteli con le seppie, aggiungete la vescichetta dell'inchiostro e quelle con il liquido giallo. Fate cuocere ancora per 5 minuti.
Una volta cotta al dente la pasta, fatela saltare per pochissimi minuti in padella con il sughetto di seppie e piselli. La pasta al nero di seppie piselli è pronta per essere servita.

2 commenti:

Passione Light ha detto...

Buonissimo, non avevo pensato di unire il nero di seppia ai piselli, molto gustoso.
Se ti va di sbirciare ed unirti www.passionelight.it
A presto
Lorena

Valentina T. ha detto...

Ciao Lorena, E' un'ottima combinazione. I piselli aggiungono un qualcosa in più ad un piatto che è già perfetto di suo.
Vengo a sbirciare volentieri. A presto.

Posta un commento

Cosa ne pensi di questa ricetta?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...